"Il mio posto sicuro è stato solo con Michael Jackson" Queste le parole della star de "i Goonies"

Corey F. e haim

L'attore Corey Feldman, bambino prodigio che ha recitato in moltissimi film negli anni '80 e '90 come "The Goonies", "Stand By me" e molti altri, ha rivelato nel suo memoir "Coreyography" del 2013 gli abusi sessuali subiti per mano degli adulti nel mondo dello spettacolo, dai produttori ai vari operatori cinemtografici.

Questi abusi, secondo la sua testimonianza, venivano abitualmente perpetuati contro quasi tutti i bambini prodigio di quell'ambiente e lui riporta, oltre alla sua esperienza, anche quella dell'amico Cory Haim, morto qualche anno fa per overdose.

In mezzo a tanto orrore, Feldman ha voluto ricordare che gli unici momenti in lui cui è stato davvero felice li ha vissuti insieme a Michael Jackson e ha evidenziato come allora le autorità e i media abbiano ignorato le sue denunce perché tutti concentrati sulle false accuse di pedofilia a carico delll'innocente Jackson.

Scrive Feldman: "i nomi (degli abusatori ndr) sono stati dati alla Polizia prima che il processo legislativo fosse terminato, ma loro non hanno fatto nulla", perciò la contea di Santa Barbara non prese minimamente in considerazione le accuse di Feldman, dando attenzione esclusivamente a quelle contro Michael Jackson.

Ricordando la sua amicizia con Haim, Feldman denuncia come gli abusatori fecero loro credere che era normale avere rapporti sessuali con gli adulti.

Feldman racconta anche un’infanzia difficile in famiglia, in cui fu iperresposabilizzato e in cui si è sentito poco amato, e dice che l’unico “luogo sicuro” che aveva era con Michael Jackson: “Ero a pezzi, disgustato, devastato. Avevo bisogno di un po' di normalità nella mia vita. Così, ho chiamato Michael Jackson", che gli era stato presentato da S. Spielberg.

Mj feldman

“Il mondo di Michael Jackson, pazzesco come sembra, era diventato il mio posto felice. Lui era risolutamente contrario a droghe e alcol e moralmente molto rigido, non potevo nemmeno dire parolacce quando c'era lui. Stare con Michael mi ha riportato alla mia innocenza. Quando ero con Michael, era come avere di nuovo 10 anni".


Feldman sottolinea come Michael Jackson lo abbia sempre rispettato e non abbia mai avuto comportamenti sessualizzati verso di lui.

Fonte su Google Books a questo indirizzo https://books.google.it/books?id=9M7TolXigkkC&pg=PA174&lpg=PA174&dq=Michael+Jackson%E2%80%99s+world,+crazy+as+it+sounds,+had+become+my+happy+place&source=bl&ots=j5t1s8P480&sig=gQ8rK33aZ_mhlHzLTypAetOKiL4&hl=it&sa=X&ved=0CDsQ6AEwA2oVChMI1Yn9zpmHxwIVSewUCh2JFQCU#v=onepage&q=Michael%20Jackson%E2%80%99s%20world%2C%20crazy%20as%20it%20sounds%2C%20had%20become%20my%20happy%20place&f=false

COMMENTI

Please login to post comments or replies.