Processo Murray: 6° GIORNO, 4 ottobre 2011. Testimonianza di Stacey Ruggles

Il procuratore Deborah Brazil ha chiamato il primo testimone per l’accusa nel 6° giorno di processo a Conrad Murray, la signorina Stacey Ruggles.

La Ruggles ha riconosciuto l’imputato Murray dicendo che è il suo datore di lavoro dal 1997.

La Brazil ha proiettato il tabulato telefonico di Murray chiedendo conferma alla Ruggles delle due telefonate tra lei e Murray in data 25 giugno 2009: la prima da Murray alla Ruggles alle 10:34 am, della durata di circa 8 minuti e mezzo; la seconda dalla Ruggles a Murray delle 11:07 am, in merito alla quale la Ruggles ha dichiarato che crede di aver parlato al telefono con Murray.

CONTROINTERROGATORIO DI ED CHERNOFF:

Chernoff: Signorina Ruggles, lei ha detto che crede di aver parlato con Murray. Lei sa se ci ha parlato?

Ruggles: Sì, ci ho parlato.

Chernoff: E a proposito di cosa?

Ruggles: Per fargli sapere che gli avevo spedito un’email.


Chernoff ha poi detto alla Ruggles che le avrebbe fatto domande relative ad un periodo di tempo antecedente al giugno 2009. Chernoff le ha chiesto se lei era tra le persone alle quali Murray aveva chiesto aiuto per aprire uno studio a Houston  e la Ruggles ha detto di sì e che era l’inizio del 2005. Murray voleva aprire uno studio in  memoria di suo padre e il suo compito era quello di cercare luoghi per aprire lo studio. Lo studio poi fu aperto il 10 luglio del 2006.

Dopo aver aperto anche lo studio di Houston, Murray alternava una settimana nel suo studio di Las Vegas e una settimana a Houston.  In entrambi gli studi, Murray si occupava di problemi cardiaci. La Ruggles ha confermato che i pazienti di Houston erano diversi da quelli di Las Vegas perché si trattava di persone senza un reddito fisso che non potevano permettersi le cure mediche. Lo studio di Houston aveva molti pazienti, ma i profitti che Murray ne traeva erano molto bassi, questo perché si trattava di pazienti per lo più che Murray voleva visitare anche se loro non avevano possibilità economiche.

Chernoff ha chiesto alla Ruggles quando lei apprese la prima volta che Murray sarebbe andato in Europa con Michael Jackson e lei ha detto che crede sia stato ad aprile 2009 e lei era stata coinvolta nel tentativo di trovare un altro cardiologo in sostituzione di Murray.

RIPRESA INTERROGATORIO DELLA BRAZIL:

Brazil: Nel giugno 2009, Conrad Murray stava lavorando in una clinica di Las Vegas e in una clinica o un'unità medica di Houston, è corretto?

Ruggles: Sì.

Brazil: Solo in questi due luoghi, giusto?

Ruggles: Sì.

 

Fonte: http://www.youtube.com/user/gurgle1624#p/search/0/T-g1h9JzN4g

COMMENTI

Please login to post comments or replies.
Home page